Mentre siamo impegnati nelle nostre penitenze, l’annuncio di una vita nuova possibile: Ritornate a me con tutto il cuore! Buona Quaresima! (Mercoledì delle Ceneri)
“Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce ogni giorno e mi segua”. Scegli ora chi seguire! Non domani. (Giovedì dopo le Ceneri)

«Possono gli invitati a nozze essere in lutto finché lo sposo è con loro?» Non sono credibili i credenti bigotti, tristi e lamentosi. (Venerdì dopo le Ceneri)
Gesù che sta con i peccatori e le prostitute, non con gli scribi e i farisei: oggi troppi cristiani (presunti) giudicano. Invece di amare. (Sabato dopo le Ceneri)

In questo primo tratto di quaresima, il Signore mi ha detto che è possibile una vita nuova, che è disposto a RICOMINCIARE con me OGGI. Per questo OGGI vivo nella gioia e per questo RICOMINCIARE, invece di giudicare gli altri, comincio ad amarli. Perché il Signore ha fatto così con me. E inizia la prima settimana di Quaresima!