Il chiostro dell’eremo San Girolamo
INFO

Carissimi amici,
fino a domenica sarò a Spello, presso l’eremo San Girolamo, a condividere alcune giornate di spiritualita con alcuni educatori dell’ACR. Per questo non aggiornerò il blog in questo tempo, dedicato al silenzio e all’incontro gioioso con la Parola di Dio e con i fratelli. Vi prometto però di tornare lunedì con una sorpresina. In questi giorni vi lascio con le parole di Charles de Foucauld, che ancora oggi risuonano tra queste mura.

Padre mio, io mi abbandono a Te fa di me ciò che ti piace;
qualunque cosa tu faccia di me, ti ringrazio.
Sono pronto a tutto, accetto tutto, purché la tua volontà
si compia in me ed in tutte le tue creature;
non desidero niente altro, mio Dio.
Rimetto la mia anima nelle tue mani, te la dono, mio Dio,
con tutto l’amore del mio cuore, perché ti amo.
Ed è per me una esigenza d’amore Il donarmi,
il rimettermi nelle tue mani,
senza misura, con una confidenza infinita,
perché tu sei il Padre mio.