Gesù non ci obbliga a cambiare, ma ci annuncia la buona notizia che cambiare ora ci è possibile. La felicità è possibile. Rallegrati oggi! (domenica) 
San Giuseppe ci insegna l’obbedienza, la giustizia, il silenzio, la gratuità, l’accoglienza. A credere ai sogni d’amore impossibili (lunedì) 
 Gesù guarisce xché ci mettiamo in CAMMINO. Infermità del cuore, della mente, dell’amore, comodità, rimpianti, nostalgie. “Alzati e cammina!” (martedì) 
 OBBEDIENZA. Non a codici scritti. Non per convenienza o paura. Non per convenzione. Obbediente per Amore di un Padre (Dio) di cui mi fido (mercoledì) 
Gesù ci mette in guardia da usare le Scrittura x giustificare desideri, idee, scelte. La Bibbia è la bussola che ci orienta, non un alibi…(giovedì) 
Sembra che i “vicini” facciano fatica a riconoscere Gesù. Sii attento alla Sua presenza nella tua vita. Felice, e non giudicare i “lontani” (venerdì) 
 «Mai un uomo ha parlato così!». Penso alle nostre parole, alle nostre promesse, alle nostre spiegazioni. Alle mie omelie. Signore, pietà. (sabato)