45 anni fa terminava la sua missione sulla terra don Lorenzo Milani. Mi piace ricordarlo con queste sue parole:

…Eppure io non splendo di santità. E neanche sono un prete simpatico. Ho anzi tutto quello che occorre per allontanare la gente. Anche nel fare scuola sono pignolo, intollerante, spietato. Non ho retto i giovano con doni speciali di attrazione. Sono stato solo furbo.Ho saputo toccare il tasto che ha fatto scattare i loro più intimi doni.Io le ricchezze non le avevo. Erano loro che ne traboccavano e nessuno lo sapeva.

(tratto da Esperienze pastorali)