Perché su Twitter? Perché no? Scrive Benedetto XVI dei social network, descrivendoli come: “una nuova agorà, una piazza pubblica e aperta in cui le persone condividono idee, informazioni, opinioni, e dove, inoltre, possono prendere vita nuove relazioni e forme di comunità”. Per la verità già da molti anni frequentavo Facebook e poi Twitter. Ma le...