quasi un diario di viaggio, come chi pur non essendo mai a casa, si sente sempre accolto
Dino Pirri
Blog curato da Dino Pirri
Archivio mensile: gennaio 2013
Laicità o comodità?

Laicità o comodità?

        Oggi tutti palano di laicità, soprattutto in riferimento allo Stato. Pochi ne conoscono il significato autentico, facendo confusione con laicismo, laicato. con lo stesso termine, laico, si indicano i fedeli nella Chiesa, e anche i non credenti fuori da essa. Molti fanno confusione di termini anche quando parlano di Vaticano che è...
Che la festa cominci!

Che la festa cominci!

La solita C. che fa capolino su wazzup e mi chiede di raccontare del coraggio di cambiare strada nella vita. A me viene da pensare alla sua vita. Cosa deve essere cambiato in questi mesi per giungere a tale domande. O cosa desideri con tutto il cuore che cambi? Probabilmente non lo saprò mai. Cosa...
Pericolo Catechismo!

Pericolo Catechismo!

Carlo Carretto non muove una critica alla catechesi, ovviamente. Piuttosto alle modalità con le quali sovente essa viene presentata nelle nostre comunità. Quando non è profezia ma scuola. Quando è proposta da esperti e non testimoni. Quando fa addormentare invece che risvegliare alla vita.     Non si tratta di trasmettere una formula, ma un «essere»,...
«Parla dell'Amore». E non rompere!

«Parla dell’Amore». E non rompere!

    In quel tempo, poiché il popolo era in attesa e tutti, riguardo a Giovanni, si domandavano in cuor loro se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con acqua; ma viene colui che è più forte di me, a cui non sono degno di slegare i lacci...
L'A24, C. e una stella: Epifania 2013

L’A24, C. e una stella: Epifania 2013

Ormai lanciato verso casa sulla solita A24 (Roma-L’Aquila-Teramo) la coda dell’occhio è caduta sulle stelle luminose per il freddo e la mancanza di inquinamento ottico. Allora mi fermo sulla piazzola di sosta e mi lascio guardare da quelle stelle. E gli occhi si dilatano verso la stella seguita dai Magi. Era la vigilia dell’Epifania. Penso...
E questa è la novità!

E questa è la novità!

Dalla lettera ai Galati di san Paolo apostolo Dio mandò il suo Figlio, nato da donna. Dalla lettera di san Paolo apostolo ai Gàlati Fratelli, quando venne la pienezza del tempo, Dio mandò il suo Figlio, nato da donna, nato sotto la Legge, per riscattare quelli che erano sotto la Legge, perché ricevessimo l’adozione a...